Dichiarazione 2011: recupero IRPEF nel CUD

  • admin
  • Autore della discussione
8 Anni 11 Mesi fa #165 da admin
I lavoratori dipendenti possono recuperare l’IRPEF versata in eccesso sui compensi per incrementi di produttività, assoggettabili all’imposta sostitutiva del 10%. La detassazione è applicabile per tutte le retribuzioni collegate a un premio di produzione, anche in caso di lavoro straordinario, notturno o sottoposto a turnazione.

L’agevolazione, in termini di somma recuperabile, è la stessa che ha riguardato i compensi 2008 e 2009, quando tuttavia l’iter era più complicato (invio di istanza di rimborso o di dichiarazione integrativa.

A confermare la semplificazione della procedura di recupero, che riduce gli adempimenti necessari, sono le circolari n. 48/E e n. 47/E emanate ieri dall’Agenzia delle Entrate e frutto di un lavoro congiunto con il Ministero del Lavoro.

Il nuovo iter prevede l’indicazione da parte del datore di lavoro delle somme assoggettabili all’imposta sostitutiva, che dovranno essere incluse nel Cud 2011 insieme a una dichiarazione che attesti il legame tra prestazione lavorativa e risultato in termini di aumento di competitività.

La dichiarazione 2011 consentirà perciò il rapido recupero delle somme erogate in eccesso. Una soluzione super partes, quindi, giusto compromesso tra esigenze di semplificazione e necessità di verifica e controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate.

(fonte pmi)

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.051 secondi
Powered by Forum Kunena