Regolarizzazione agevolata in materia di tassa automobilistica. (Art. 7, commi da 2 a 9, della l.r. n. 18/07, e art. 7, comma 2 della l.r. n. 17/08, a modifica del comma 2, art. 7 della l.r. n. 18/07).

La legge regionale n. 18/2007 , all'art. 7, comma 2, ha considerato regolari i tardivi versamenti effettuati in relazione alle scadenze di pagamento della tassa automobilistica dovuta dal 1° gennaio 2004 al 30 giugno 2007, senza applicazione dei relativi interessi e sanzioni. La legge regionale n. 17/2008 (pubblicata nel BURL del 20 giugno 2008, n. 25, 1° Supplemento Ordinario), con l'art. 7, comma 2, ha modificato il citato comma 2, art. 7, della l.r. n. 18/2007, estendendo il citato arco temporale a tutto il 31 dicembre 2007. Tale disposizione si inserisce nel contesto generale, più ampio, del passaggio della tassa automobilistica all'attuale modello, decollato il 1° gennaio 2008.

Considerato pertanto quanto sopra evidenziato, i soggetti che non abbiano ancora effettuato il pagamento per le suddette scadenze, potranno sanare la propria posizione versando esclusivamente la tassa dovuta, utilizzando la rete degli intermediari, quali:

  • Tabaccherie abilitate, aderenti al circuito LOTTOMATICA
  • Ricevitorie SISAL abilitate, presenti sul territorio della Lombardia
  • Agenzie Pratiche Automobilistiche autorizzate
  • Delegazioni dell'Automobile Club d'Italia autorizzate
  • Pagamenti on-line presso gli sportelli di Poste Italiane
  • Sportelli Bancomat di Intesa-San Paolo
  • Home Banking di Intesa-San Paolo e Banca Popolare di Sondrio
  • Pagamenti on-line presso le agenzie della Banca Popolare di Sondrio
  • tramite Internet sul Portale dei Tributi Regionali: www.tributi.regione.lombardia.it

Tributi & CO è un forum in cui si discute di tasse e tributi.

Ai post inviati nel forum risponderanno esperti in materia tributaria.

Per qualsiasi informazione e commento o per segnalare anomalie nell'utilizzo del forum inviate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Il forum ConsulenzaFiscaleGratuita.it ha come scopo la produzione, lo scambio e la diffusione di conoscenze in materia di tributi e tasse locali e statali.

Un team di esperti risponderà ai post inseriti nelle varie discussioni cercando di rendere meno ostica questa materia.

Il forum ConsulenzaFiscaleGratuita.it è un servizio totalmente gratuito e senza nessun interesse diverso da quello di divulgare informazione.

Le controversie in materia di tassa automobilistica rientrano nella competenza esclusiva della Commissione Tributaria Provinciale di Milano.

Se un contribuente intende ricorrere contro un eventuale avviso di accertamento, dovrà presentare il ricorso entro 60 gg. dal ricevimento dell’avviso stesso, indirizzandolo a Regione Lombardia.

Il ricorso può essere presentato con una delle seguenti modalità:

1) spedizione postale tramite plico raccomandato senza busta;

2) consegna diretta al protocollo della Regione Lombardia, che rilascia timbro per ricevuta sulla copia;

3) notifica, secondo la specifica procedura, a mezzo ufficiale giudiziario in duplice originale in bollo.

Entro 30 giorni dalla data di spedizione della raccomandata, dalla data di consegna, oppure dalla notifica con ufficiale giudiziario dovrà poi depositare presso la Segreteria della Commissione tributaria: una copia conforme all’originale in carta semplice del ricorso presentato alla Regione (corredata della copia della ricevuta di spedizione o della ricevuta di consegna del medesimo alla Regione); l’atto impugnato (o copia dello stesso) e fascicolo contenente originale (o copia) dei documenti allegati.

In seguito Regione Lombardia presenterà le proprie controdeduzioni e la Commissione comunicherà la data di trattazione del ricorso alle parti e successivamente la decisione assunta.